Storia

UN VIAGGIO COMINCIATO OLTRE MEZZO SECOLO FA…

Il Gruppo Gallozzi nasce nei primi anni 50 a Salerno

libro_stampa-16

Due giovani, Giuseppe e Titina, l’uno di 29 anni, l’altra di 22, decidono di dar vita al loro sogno: avviare una propria attività imprenditoriale. Un sogno legato all’intuizione che lo sviluppo della città di Salerno e dell’intero Mezzogiorno siano connessi a quello delle economie del mare.

Il 1952 è l'anno di fondazione dell'Agenzia Marittima Giuseppe Gallozzi

libro_stampa-119

Con due biglietti di terza classe, ancora oggi emblema della azienda, Giuseppe e Titina si trasferiscono da Napoli a Salerno, fondando l’Agenzia Marittima Giuseppe Gallozzi di Salerno.

Una svolta decisiva per l’economia locale: dal porto di Salerno i carichi delle industrie conserviere della provincia di Salerno potranno finalmente raggiungere i mercati esteri, senza passare per Napoli.

L’Agenzia Marittima si specializza nell’esportazione di merci sfuse per i mercati esteri

libro_stampa-27

Il primo scalo è di una nave della compagnia di navigazione Trasmarine, destinata all’Inghilterra che imbarcherà un carico di conserve della Ditta Florio.

Gli anni 60 e le prime innovazioni: inizia il servizio “door to door”

port1

Giuseppe Gallozzi avvierà un servizio porta a porta di merce pallettizzata dalle fabbriche della provincia di Salerno fino ai magazzini degli importatori inglesi e nord europei.

Inizia negli anni 70, l’era dei container

cont
Con l’avvento dei containers il Gruppo Gallozzi effettua i primi investimenti in attrezzature portuali per la movimentazione dei containers. Inizia una nuova fase di spedizioni di merci verso l’Inghilterra prima in treno e poi in nave.

Viene acquistata la prima gru portuale Ormig 1750

logo-ormigSarà questo investimento che consentirà al Gruppo Gallozzi di inserire il porto di Salerno nelle grandi rotte internazionali del trasporto marittimo containerizzato.

Nel 1982 nasce Gallozzi Shipping Limited SpA

libro_stampa-29La società unipersonale Giuseppe Gallozzi si trasforma in società per azioni.

Nel 1984 Giuseppe (Joe) Gallozzi viene nominato Baronetto dalla Regina Elisabetta II

GALLOZ46

Per aver dedicato trent’anni allo sviluppo dei traffici marittimi tra Italia ed il Regno Unito riceverà da sua Maestà Elisabetta II, l’alta onoreficenza di Membro dell’Eccellentissimo Ordine dell’Impero Britannico (M.B.E.)

LA NUOVA GENERAZIONE GALLOZZI

Nel corso degli anni 80 i tre fratelli entrano nel gruppo

Scanned DocumentAgostino, Enzo ed Enrico, fianco a fianco al papà Giuseppe

Nel 1991 nasce Salerno Container Terminal

sct11L’esperienza locale del Gruppo Gallozzi si unisce alla Contship Italia per sviluppare i servizi terminalistici all’interno del porto di Salerno.

Nel 1991 viene inaugurata la Gru GOTTWALD

gru gottwald2Un nuovo grande mezzo acquisito per ottimizzare la gestione dei flussi mercantili di navi transoceaniche, dirette verso Stati Uniti, Australia ed Estremo Oriente.

15 ottobre 1991, viene a mancare Giuseppe Joe Gallozzi

JoeGallozzi

1991, i tre fratelli subentrano alla guida del Gruppo Gallozzi

gallozzi brothersIl primogenito Agostino Gallozzi assumerà in quest’anno il ruolo di AD ed i fratelli Vincenzo ed Enrico i ruoli di Consiglieri Delegati.

Nel 1995 nasce ufficialmente la Gallozzi Group SpA

logo-header (1)

Il 2002 è l'anno di Marina d'Arechi

ProEXR File Description =Attributes= cameraAperture (float): 36.000004 cameraFNumber (float): 16.000000 cameraFarClip (float): 1000000015047466200000000000000.000000 cameraFarRange (float): 1000.000000 cameraFocalLength (float): 64.000000 cameraFov (float): 31.415146 cameraNearClip (float): 0.000000 cameraNearRange (float): 0.000000 cameraProjection (int): 0 cameraTargetDistance (float): 89665.562500 cameraTransform (m44f) channels (chlist) compression (compression): Zip16 dataWindow (box2i): [0, 0, 5999, 7999] displayWindow (box2i): [0, 0, 5999, 7999] lineOrder (lineOrder): Increasing Y pixelAspectRatio (float): 1.000000 screenWindowCenter (v2f): [0.000000, 0.000000] screenWindowWidth (float): 1.000000 tiles (tiledesc): [64, 64] =Channels= A (half) B (half) G (half) R (half)

Dopo il lancio del progetto avvenuto nel 2000, si avvia la conferenza dei servizi per la realizzazione del nuovo porto turistico di Salerno.

Coi suoi più recenti investimenti il gruppo Gallozzi istituisce diversi marina al fine di offrire un ampio raggio di porti turistici all’interno e lungo i confini italiani.

Nel 2004 Agostino Gallozzi viene nominato dal Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi, Cavaliere del Lavoro.

libro_stampa-91

Nel 2005 nasce Salerno Transport Services Srl

transport servicesNuova società della holding che offre servizi di trasporto per conto terzi.

Il 2007 segna l'ingresso nel gruppo, di GF Logistic e GF Logistic China

gfSocietà di spedizione internazionale focalizzata sui traffici da e per l’Estremo Oriente.

Nel 2010 iniziano i lavori in Marina d'Arechi

lavori

il 7 giugno del 2012 vengono inaugurati i primi 480 posti barca di Marina d'Arechi

1339256605805_MarinArechiIl nuovo porto turistico di Salerno, è uno dei maggiori marina del Mediterraneo realizzato su uno specchio acqueo di 340.000 metri quadrati con un investimento complessivo di 120 milioni di euro. Nel tempo si amplierà fino a ospitare 1.000 posti barca da 10 a 100 metri.

Nel luglio 2013 viene siglato un nuovo accordo con le linee Messina

Linea MessinaLa storica compagnia ligure si riserverà almeno 150 approdi l’anno e 50mila teu nel porto di Salerno.

Nel 2015 GFLogistic apre una propria sede in Inghilterra (Bishop's Stortford / Londra)

LONDON GF LOGISTIC

Da marzo 2016, il servizio oceanico EAX avrà scalo anche a Salerno

EAX - servizio oceanicoIl terminal SCT del Gruppo Gallozzi, attiverà dal porto di Salerno, d’intesa con le compagnie Hapag Lloyd e C.M.A.-C.G.M., il servizio di linea fullcontainer EAX (Europe Australia Express) che collegherà settimanalmente l’Europa con l’Australia.

Nell'agosto del 2016 viene sottoscritto l'accordo per l’imbarco dei treni della nuova metropolitana di Lima

TRENI PER LIMACon cadenza mensile, i 42 nuovi treni prodotti  da “Hitachi Rail Italy”/Reggio Calabria (ex Ansaldo Breda), saranno inviati da SCT in Perù.
TO BE CONTINUED...