Emendamento proroga autonomia porto di Salerno, Gallozzi: “primo passo a tutela dello scalo”

“L’approvazione da parte della Conferenza Stato/Regioni dell’emendamento sulla proroga dell’autonomia gestionale del porto di Salerno rappresenta un primo e fondamentale passaggio istituzionale per la tutela del futuro del nostro scalo marittimo”. Così il presidente di Assotutela, Agostino Gallozzi, sull’approvazione dell’emendamento relativo all’autonomia gestionale del porto di Salerno in Conferenza Stato/Regioni. “Va dato atto alla Regione Campania e ad un’autorevole parte della rappresentanza parlamentare – continua Gallozzi – di avere raccolto il grido di allarme degli imprenditori portuali salernitani. Siamo convinti della bontà delle ragioni che in questi mesi abbiamo più volte indicato: la riforma non può depotenziare proprio quelle realtà che funzionano e che si impongono sui mercati internazionali per competitività ed eccellenza operativa. Siamo convinti che il risultato conseguito oggi vada a tutto vantaggio non solo del porto, ma dell’intera comunità salernitana”. Per il presidente di Assotutela, “ora si sono create le migliori condizioni per una più serena e razionale elaborazione del percorso politico ed istituzionale da seguire per consolidare l’autonomia amministrativa e gestionale del porto di Salerno”.

Fonte: http://www.tvoggisalerno.it/emendamento-proroga-autonomia-porto-di-salerno-gallozzi-primo-passo-a-tutela-dello-scalo/